Gli anni di Cristo

33? Gli anni di Cristo, naturale! Ma siamo proprio sicuri che Gesù sia morto a quell’età? In realtà, la Bibbia afferma che “Gesù aveva circa trent’anni” quando fu battezzato da Giovanni Battista (si legga Luca 3:23); tale espressione, anche oggi ma soprattutto nel modo d’esprimersi del tempo, può anche voler dire che, ad esempio, ne aveva 28 oppure 32. In aggiunta, non è per nulla sicuro che siano passati esattamente tre anni dal suo battesimo alla crocifissione (può essere un tempo più lungo o più breve). In sintesi, quando il Signore morì poteva avere, sempre come esempio, 31 o 35 anni. Ancora una volta, la Bibbia ci sorprende: non ci dà particolari precisi quando questi non servono e non soddisfa le nostre umane ma inutili curiosità. Il nostro dovere è sempre quello di non costruire luoghi comuni inutili, e spesso dannosi, intorno al semplice e lineare messaggio della Sacra Scrittura.

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

LEGGI ANCHE

Luoghi comuni

Bibbia e Vangelo

Molto spesso, quando parliamo della Parola di Dio con la gente, ci accorgiamo che la maggioranza crede che i Vangeli siano una cosa, la Bibbia

Leggi Tutto
Luoghi comuni

Il bue e l’asinello

Il presepio (dal latino praesepe, “recinto chiuso”), viene presentato come la rappresentazione plastica (a volte, però, lo si fa con persone e animali veri) della nascita

Leggi Tutto
Luoghi comuni

“…un Apocalisse!”

Nel linguaggio comune, il termine apocalisse – come riporta anche il Vocabolario Zingarelli – viene usato per designare una catastrofe, un disastro totale, e apocalittico sta di conseguenza per “disastroso, funesto,

Leggi Tutto